Descrizione Progetto

Progetto SEMI DI SPERANZA FASE 4

Obiettivo:

Il progetto intende contribuire a ridurre povertà e migliorare la sicurezza alimentare e nutrizionale delle famiglie di 150 donne agricoltrici nell’area di intervento e a sviluppare l’economia locale, attraverso il sostegno ad azioni tese a promuovere l’empowerment femminile e la sostenibilità economica sociale e ambientale.

Specifici obiettivi di progetto sono:

  • implementare lo sviluppo di attività agricole con metodi ecosostenibili ampliando il programma di formazione e avvio della pratiche agricole a 60 nuovi nuclei familiari;
  • promuovere una specifica azione di sensibilizzazione verso i metodi di agricoltura biologica per rafforzare e diffondere la necessità di praticare una economia sostenibile, a tutela dell’ambiente e delle generazioni future, promuovendo il riconoscimento sul territorio e presso gli organi istituzionali del metodo di coltivazione biologico e del marchio che caratterizza i relativi prodotti;
  • rafforzare la promozione della commercializzazione dei prodotti ampliando i punti di vendita dei prodotti, sviluppando micro-attività generatrici di reddito grazie al microcredito e implementando il cooperativismo formale e informale a beneficio di altre 90 donne agricoltrici.

Contesto:

Il progetto costituisce la quarta fase annuale del progetto SEMI DI SPERANZA, avviato in Rwanda nel 2015 con il cofinanziamento regionale nell’ambito del Bando Cooperazione decentrata (anni 2015, 2017 e 2019). Le 3 fasi del progetto hanno portato 180 nuclei familiari a migliorare le proprie condizioni di vita in maniera permanente, alla creazione di 3 cooperative di donne attive nell’ambito della commercializzazione dei prodotti e allo sviluppo di un consolidato metodo di coltivazione biologico che garantisce genuinità e importanti proprietà nutritive ai prodotti oltre che sostenibilità economica e ambientale.
Saranno coinvolte direttamente: 60 agricoltrici coinvolte nelle precedenti fasi di progetto; 60 donne capofamiglia con elevato numero di figli a carico (una media superiore a 4), reddito basso e alimentazione scarsa (un solo pasto certo al giorno); 30 donne socie delle tre cooperative agroalimentari.

Area di intervento:

AFRICA Sub-Sahariana. Repubblica del Ruanda, Distretto di Musanze-Ruhengeri, città di Ruhengeri e periferia

Durata dell’intervento:

Dicembre 2021 – Dicembre 2022

Beneficiari:

150 nuclei familiari a basso reddito, con donne sole come capifamiglia e i loro 580 figli

Costo totale:

circa 101.000 euro

Ente cofinanziatore:

Progetto realizzato con il contributo della Regione Veneto

0
Persone beneficiarie
0
Costo totale
Dona ora
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3
  • progetto SEMI DI SPERANZA FASE 3

Stato del progetto: in corso

Approfondimenti

SCHEDA PROGETTO
AGGIORNAMENTI

Attività:

  • Formazione in ambito agro-pastorale di 60 donne;

  • Realizzazione di 3 orti collettivi gestiti da gruppi di donne agricoltrici, con fornitura di sementi,
    prodotti e concimi naturali, materiale per realizzare compostiere, cisterne per la raccolta di acqua
    piovana e accompagnamento costante da parte del tecnico responsabile di progetto;

  • Realizzazione di orti familiari presso le abitazioni dei componenti del programma e fornitura di
    piccoli animali di corte;

  • Creazione di una piccola “banca delle sementi”, in particolare per quelle di varietà locali in via di
    estinzione;

  • Programma microcredito a favore delle 60 donne e delle socie della cooperativa;

  • Educazione nutrizionale e controllo dello stato nutrizionale delle famiglie coinvolte nell’intervento;

  • Stimolo alla commercializzazione dei prodotti orticoli locali attraverso il rafforzamento delle 3
    cooperative con il coinvolgimento attivo delle 30 socie e delle 120 donne;

  • Diffusione dei metodi di agricoltura biologica stimolando la collaborazione tra agricoltori locali,
    associazioni, istituzioni e centri di ricerca;

  • Scambio di buone prassi in ambito dell’agricoltura biologica con esperienze significative italiane.

COSA PUOI FARE TU?

Queste sono alcune donazioni con cui puoi contribuire al progetto SEMI DI SPERANZA FASE 4

KIT SEMENTI

30
  • Regali a una mamma agricoltrice un kit di sementi.

MICROCREDITO

45
  • Permetti a una mamma agricoltrice di ottenere un piccolo prestito per un’attività generatrice di reddito.

ATTREZZI AGRICOLI

60
  • Doni rastrello, zappa, annaffiatoio e antiparassitario naturale.

ANIMALE DA CORTILE

120
  • Finanzi la quota per l’acquisto di un animale da cortile.

Ultime notizie dal Rwanda

Rwanda: Semi di speranza 2, i risultati

Semi di speranza 2, i risultati di 15 mesi di attività. Si è concluso il 31 marzo 2019 il progetto Semi di speranza 2, che aveva l’obiettivo di ridurre insicurezza alimentare, malnutrizione