Doni

Con questi doni puoi sostenere la nostra associazione e aiutarci nella nostra missione.

Dare immediata risposta alle esigenze di base di chi vive in condizione di povertà, in particolare di bambini e donne, per poi supportare attraverso interventi di medio-lungo periodo l’attivazione di processi di sviluppo di cui le comunità con cui operiamo diventino protagoniste.

  • Abitare in un quartiere precario significa vivere in situazione di vulnerabilità e di esposizione ai pericoli. Molte case sono costruite con materiali di fortuna e non sono quindi abbastanza resistenti alle intemperie; molte altre case mancano di pavimentazione, di porte, di rete elettrica e fognaria... Qui vi abitano le persone che più di altre vivono le conseguenze delle povertà, adulti ma anche bambini e anziani. L’Associazione da sempre è impegnata nel fornire assistenza a queste famiglie attraverso un fondo che risponde prontamente a queste situazioni di emergenza.

    Dona a Jardin la possibilità di raggiungere e di aiutare più persone possibili.

  • La casa è quel luogo sicuro che tutti i bambini del mondo dovrebbero avere. La casa non è semplicemente una costruzione di mattoni ma è un po’ la metafora che esemplifica tutti i diritti umani che ogni bambino dovrebbe vedere rispettato e garantito. La casa dà protezione, dentro ci sono le persone che ci amano e tutti i nostri giochi, vestiti, ricordi… stiamo a casa quando ci ammaliamo, a casa riposiamo ma anche creiamo ed inventiamo. Ecco che la casa è costituita da un insieme di tanti mattoni diversi, dove ogni mattone è fondamentale per fare in modo che la nostra casa rimanga in piedi. Un po’ come i diritti: sono importanti tutti i diritti umani per crescere in salute ed armonia.

    Classi destinatarie: classi III-IV-V delle scuole primarie

    Durata: 1 incontro da due ore

  • Florienne è una bambina di 8 anni che abita in Ruanda.

    In questo laboratorio i bambini possono conoscere il Ruanda e vedere come vivono i loro coetanei in questo paese grazie alla storia di Florienne. È un modo per riflettere sulle diverse condizioni di vita,  un modo per sensibilizzare anche i più piccoli sulle tematiche di ridistribuzione delle risorse.

    Classi destinatarie: classi II- III-IV delle scuole primarie

    Durata: 1 incontro da due ore

  • Dona dei libri all’Hogar de Madres San Francisco

    GUARDA IL PROGETTO HOGAR DE MADRES Sfogliare un libro, leggere, vedere e scoprire cose nuove e diverse… Per creare una piccola libreria all’interno dell’Hogar a favore dell’educazione e della cultura.
  • Molti dei bambini che partecipano a questo doposcuola non hanno il materiale sufficiente per poter scrivere e studiare. Il doposcuola è un servizio dedicato proprio ai bambini che ne hanno più bisogno.

    Dona un kit composto da penne, colori, forbici, colla, fogli per aiutare questi bambini nel loro percorso educativo e scolastico.

  • Dona un gioco per i bambini che vivono all’Hogar de Madres San Francisco.

    GUARDA IL PROGETTO HOGAR DE MADRES

    L’Hogar è una piccola casa che accoglie ragazze madri con i loro bambini che provengono da situazioni e storie di violenza e di abbandono.

    Con questo dono contribuisci a portare serenità ai piccoli ospiti: un gioco rende felice tutti i bambini!

     
  • Dai ad un abitante del quartiere San Jorge la possibilità di iniziare e portare avanti una piccola attività lavorativa che possa permettere l’autosufficienza contro ogni forma di assistenzialismo, per un’educazione al lavoro.
Torna in cima