Loading...
NASSAE2018-03-15T10:04:44+00:00

Project Description

NASSAE

Obiettivo:

Contribuire a migliorare le condizioni di vita di bambini, bambine e adolescenti in stato di povertà, emarginazione o sfruttamento, promuovendone il diritto ad una educazione di qualità e il diritto alla salute

Motivazione:

Nata nel 2002 in una delle zone più povere di Lima, l’esperienza educativa NASSAE (Nelly Alejandro Sembradores de Amor y Esperanza – Nelly Alessandro seminatori di amore e speranza) si pone l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei bambini, spesso costretti dalla povertà all’abbandono scolastico. Si tratta di un interessante modello pedagogico che, in parallelo a garantire un’educazione di qualità, punta a valorizzare l’esperienza dei bambini e a svilupparne lo spirito critico nei confronti della realtà che vivono, incoraggiando la riflessione su temi quali i diritti dell’infanzia, il lavoro e favorendo l’auto-organizzazione stessa dei bambini in vista di una trasformazione della realtà.

Fino alla fine del 2011 il programma educativo NASSAE si è svolto a  San Hilarion, una zona del Distretto di San Juan de Lurigancho, in una struttura con spazi inadeguati; tuttavia da qualche anno tra le colline di Jicamarca stava prendendo forma un SOGNO, il sogno di una SCUOLA PER TUTTI, in grado di accogliere più bambini e di servire una zona ancora più disagiata: ad inizio 2012 si è conclusa la costruzione dell’edificio che da aprile 2012 ospita la nuova scuola NASSAE, trasferitasi da San Hilarion a Jicamarca.

Beneficiari:

70 bambini coinvolti ogni anno e circa 180 familiari (figure genitoriali, fratelli e sorelle)

Costo totale:

circa 40.000 euro

Ente finanziatore:

Annualità 2017 sostenuta con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese

0
Bambini beneficiari
0
Familiari beneficiari
0
Costo totale
Dona ora
  • struttura della scuola
  • contesto della scuola
  • gli alunni
  • gli alunni
  • attività didattiche in classe
  • attività con i bambini della scuola
  • una classe della scuola
  • educazione fisica
  • attività con i genitori
  • campagne di prevenzione
  • attività di sensibilizzazione della comunità
  • laboratori pratici
  • tutela della salute
  • Leonardo disegna e scrive

Stato del progetto:  in corso

Attività

  • Offrire un servizio educativo di qualità all’interno della scuola primaria e della scuola materna, incluse attività laboratoriali, creative e ricreative, gite culturali

  • Proporre attività di doposcuola pomeridiano

  • Realizzare attività e servizi finalizzati alla tutela della salute fisica e psichica dei bambini iscritti, condizione fondamentale per consentire un buon livello di apprendimento  (campagne e incontri di prevenzione e educazione igienica, nutrizionale e affettiva; controlli medici, presa in carico di casi specifici, supporto e consulenza psicologica rivolta a bambini e genitori)

  • Coinvolgere positivamente i genitori nel processo educativo dei bambini attraverso laboratori di gruppo e incontri individuali con staff educativo e psicologo, per far comprendere l’importanza dell’educazione e dell’istruzione e migliorare le relazioni con i figli

  • Organizzare momenti di sensibilizzazione circa i diritti dei bambini aperti alle famiglie e alla comunità

  • Supportare le famiglie più vulnerabili di bambini iscritti alla Nassae nell’avvio di micro-attività generatrici di reddito, fornendo loro un microcredito e una formazione di base sulla sua gestione

Approfondimento

SCHEDA PROGETTO
AGGIORNAMENTO

COSA PUOI FARE TU?

Queste sono alcune donazioni con cui puoi contribuire al progetto NASSAE

LIBRI DI TESTO

26
  • doni a un alunno due libri di testo che verranno utilizzati in classe

MICROCREDITO

80
  • permetti a una mamma sola di accedere a un microcredito per avviare una piccola attività

EDUCAZIONE

150
  • premetti di tenere un incontro di educazione igienica o nutrizionale rivolto ai 70 bambini e ai loro genitori

MEDICINALI

250
  • assicuri ai bambini la fornitura dei medicinali di base della cassetta di primo soccorso, utili in caso di patologie o infortuni a scuola